News

  • The Shak&Speares
  • The Shak & Speares festeggiano i 100 concerti realizzati in meno di due anni: domenica 16 novembre 2014 presso il club LE LUNE di Pompei (Na). Inizio ore 22.30, ingresso euro 3,00.

  • Dramedy è il titolo del secondo album del gruppo di Pompei e la pubblicazione è a cura della FreakHouse records con distribuzione fisica e digitale The Orchard/Audioglobe.

    Dicono di Dramedy: 
    Il Mattino/Federico Vacalebre: (...) Folk punk galvanizzante, pogo da aia e da festa nel bosco più che da underground con testi che parlano di promesse da marinaio e preghiere criminali, senza tralasciare la storia del rock (...) che arruola alla voce quel Vic Godard, proprio il leader dei seminali Subway Sect, incontrato in tour. (...) Un disco che consolida l'alt wave campana che ha scelto l'inglese come lingua e il rock come orizzonte: non solo di rap e contaminazioni etniche si vive.
    Shiver/Max Sanella: (...) Mentre moltissime band dello stivale lottano con sudore contro il dimenticatoio, anche dopo un solo disco, a colpi di stranezze, agganci e scorciatoie modaiole, loro, questi casinari di Pompei tirano dritti per la loro visceralità roboante, agitano e favoriscono una circolazione estetica punk’n’roll che regala quel “bellissimo” disordine compulsivo che non “passa mai”, una festa mobile che si rinnova ad ogni giro tra botte Irish combact e mulinelli ska, fili folkly che si intrecciano a ritmi schizzati e scalmane liberatorie, un disco che da il fiatone sin dal primissimo clic.
    Rockon.it/Antonio Siringo: (...) Dramedy, singolare fusione di Drama + Comedy che esce su etichetta FreakHouse Records, è un concentrato di nove tracce strabordanti di energia. Lo si intuisce sin dal primo pezzo, “Vic & The Stalkers” feat. Vic Godard, leggenda del punk inglese. Le sonorità sono intense, travolgono, coinvolgono. Contagiano. Da “Subway in Love” a “No prey, No pay” è quello che gli stessi componenti della famiglia Marlowe definiscono punk agreste a farla da padrone. Tirati, cinici, un pò spavaldi e con un sound assolutamente travolgente, The Shak & Speares si confermano come una delle realtà più interessanti in circolazione. Li aspettiamo dal vivo per averne la conferma.
    Outsdier Musica/Mattia Nesto: (...) Grazie ad un mix di “combat folk”, testi surreali e una buona dose di ironia i The Shak and The Speares riescono sempre a coinvolgere il loro pubblico, perché, come ci dice in confidenza Max Marlowe “I nostri più che concerti sono dei party!”.

    Queste i prossimi concerti :

    NOVEMBRE
    27 Pink Rabbits - Monteprandone (AP)
    28 Arci Ohibò - Milano 
    29 The family - Albizzate (Va)
    30 Max pub - Firenze
    DICEMBRE 
    05 Fabric - Portici (Na)
    10 100Dieci - Perugia 
    11 Mocambo - Sant'eremo in colle (Ba)
    12 45 giri - Acri (Cs)
    13 Circo delle Farfalle - Francavilla Fontana
    14 La Factory Arci - San Pietro Vernotico (Br)
    19 Pisa30 Ferro 3.0 - Scafati (Sa)
    GENNAIO
    04 Club 33 Giri - S. Maria Capua Vetere (Ce)
    FEBBRAIO
    12 Cacio & Pere - Siena
    13 Birrificio Sant'Andrea - Vercelli
    14 Metricubi - Venezia