News

  • Viaggiare ad arte
  • Sabato 16 gennaio 2016 si riaprono alcune sezioni espositive del Museo Duca di Martina, temporaneamente chiuse nei mesi scorsi per l’intervento di restauro, attualmente in corso, che interessa il piano nobile della Villa.

  • Sabato 16 gennaio 2016, alle ore 1,  in concomitanza con il  nuovo ciclo di "Conversazioni in Floridiana", si riaprono alcune sezioni espositive del Museo Duca di Martina, temporaneamente chiuse nei mesi  scorsi per l’intervento di restauro, attualmente in corso, che interessa il piano nobile della Villa.
    Sarà possibile ammirare nuovamente le collezioni d'arte orientale e le sezioni di arte medievale, insieme alle raccolte dei vetri di Murano e delle maioliche rinascimentali e barocche.La collezione di arte dell’Estremo Oriente, composta da circa duemila pezzi, rappresenta una delle più importanti a livello nazionale e internazionale. Costituita per lo più da porcellane cinesi e giapponesi,acquistate da Placido de Sangro, duca di Martina, a Parigi, a  Londra e a  Napoli, giunte sui mercati europei tramite le Compagnie delle Indie Orientali.L'importante raccolta di maioliche del Museo comprende ceramiche ispano-moresche decorate a lustro della manifattura di Manises, maioliche rinascimentali di Deruta, Gubbio, Faenza, Palermo ed ancora maioliche seicentesche di Castelli di Abruzzo. Al piano terra sono inoltre esposti vetri di Murano, cristalli di Boemia, smalti di Limoges, oggetti in avorio di diverse epoche nonchè cofanetti, chiavi, posate ed ambre baltiche.
    Alle ore 11,00, nel Vestibolo, riprende il ciclo delle "Conversazioni in Floridiana", che quest'anno sarà dedicato al tema del viaggio, con la discussione di Mariateresa Sarpi, dal titolo “Quando viaggiare era un'arte”.

    CALENDARIO
    Viaggiare ad arte. Conversazioni in Floridiana tra arte, letteratura, teatro e musica
    16 gennaio  – 28 maggio 2016
    Sabato 16 gennaio 2016, ore 11.00
    Quando viaggiare era un’arte 
    Mariateresa Sarpi, dirigente tecnico MIUR
    Sabato 13 febbraio 2016, ore 11.00 
    La Compagnia delle Indie: porcellane per il mercato occidentale
    Luisa Ambrosio, direttore del Museo Duca di Martina
    Sabato 27 febbraio 2016, ore 11.00 
    Napoli in porcellana: ricordi del Grand Tour
    Patrizia Piscitello, storica dell’arte, Museo di Capodimonte
    Sabato 12 marzo 2016, ore 11.00
    Napoli, capitale musicale del Grand Tour
    Lucio Tufano, musicologo
    Sabato 9 aprile 2016, ore 11.00
    Louise Colet, “Une voyageuse en crinoline”  
    Annalisa Aruta Stampacchia, docente di Lingua e Linguistica francese
    Università Federico II, Napoli
    Sabato 30 aprile 2016, ore 11.00
    In viaggio con i netsuke tra Oriente e Occidente
    Marina Santucci, direttore Ufficio Restauro, Museo di Capodimonte
    Sabato 14 maggio 2016, ore 11.00
    Lusso prêt-à-porter per comodi viaggi
    Maia Confalone, storica dell’arte, Progetto Museo
    Sabato 28 maggio 2016, ore 11.00
    Arte in viaggio: dagli obelischi egiziani alla Guernica di Picasso
    Brigitte Daprà, direttore Ufficio Mostre, Museo di Capodimonte
           
    La partecipazione è gratuita per i visitatori del Museo fino ad esaurimento posti
    Il C.I.D.I., ente accreditato per la formazione presso il MIUR, rilascia ai docenti e agli studenti, che ne facciano richiesta, attestato di partecipazione valido, rispettivamente, 
    ai fini dell'aggiornamento e del riconoscimento di crediti formativi.

     

    Prenotazione:Nessuna
    Luogo: Museo della ceramica Duca di Martina
    Proprietà: Ente MiBAC
    Città: Napoli
    Indirizzo: Via Cimarosa, 77
    CAP: 80127
    Provincia: NA
    Regione: Campania
    Telefono: 0039.081.5788418
    Fax: 0039.081.5788418
    E-mail: sspsae-na.martina@beniculturali.it
    Sito web: http://www.polomusealenapoli.beniculturali.it
    Orario: 11.00
    Telefono: 0815788418